Contattaci

Cronaca

Gela: esplode camion-rosticceria, 14 i feriti, 5 quelli gravi

Fra loro anche una donna all’ottavo mese di gravidanza. Altri due, anche loro gravi, un ragazzo di 16 anni che lavorava nel furgone interessato dall’esplosione e una persona di 64 anni

Pubblicato

il

E’ esploso un furgoncino per la ristorazione ambulante a Gela (Caltanissetta) nel mercato rionale in via Madonna del Rosario. Il bilancio dei feriti è salito a 14, quelli gravi sono 5. Nel camion che vendeva polli allo spiedo, è esplosa una bombola di gas.

L’incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno quando il mercatino era affollato, circa un centinaio di persone. Caos e paura tra le bancarelle: molti fuggivano o chiedevano aiuto, ma c’era anche chi cercava di soccorrere i feriti.

I cinque feriti gravi sono stati trasferiti al centro grandi ustioni del Cannizzaro di Catania e al Civico di Palermo. Fra loro anche una donna all’ottavo mese di gravidanza. Altri due, anche loro gravi, un ragazzo di 16 anni che lavorava nel furgone interessato dall’esplosione e una persona di 64 anni sono al pronto soccorso del “Vittorio Emanuele” di Gela. Gli altri pazienti hanno riportato ustioni minori.

il sindaco di Gela, Lucio Greco, dice: “Ringrazio il personale medico, paramedico e gli infermieri dell’ospedale di Gela che con grande professionalità sono riusciti a fronteggiare l’emergenza”. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti carabinieri e polizia. Le cause dell’esplosione sono ancora da accertare.