Qui Italia

Il meglio del made in Italy

Doppia tragedia nel Lazio, due morti in provincia di Latina e a Fiumicino

Un 44enne ha perso la vita a Monte San Biagio, nello stesso giorno in cui è deceduta per il maltempo una giovane a Focene

Un uomo di 44 anni è morto ieri pomeriggio a Valle Marina, una frazione di Monte San Biagio, in provincia di Latina. Secondo una prima ricostruzione l’uomo stava lavorando in un terreno di sua proprietà per portare la corrente ad un pozzo quando sarebbe scivolato sul terreno bagnato cadendo sul filo elettrizzato.

Sono subito intervenuti i soccorsi del 118 prima con un’ambulanza e poi con l’elicottero. I tentativi di rianimazione sono stati vani: per il 44enne, che viveva con la sua compagna, non c’è stato nulla da fare.

Si tratta della seconda morte drammatica avvenuta ieri nel Lazio, dopo quella di Focene, frazione di Fiumicino, in cui la giovane Noemi ha perso la vita per la tromba d’aria che si è abbattuta nella zona. Questa sera si terrà una fiaccolata in sua memoria.

[smartslider3 slider=2]