Contattaci

Politica

Vercelli, consigliere FdI: ammazzate lesbiche, gay e pedofili. Poi cancella il post

Condanna alle parole di Giuseppe Cannata da parte di Giorgia Meloni

Pubblicato

il

Dichiarazioni choc su Facebook di Giuseppe Cannata, vicepresidente deò Consiglio comunale di Vercelli: “Ammazzateli tutti ste lesbiche, gay e pedofili”. Cannata, consigliere di Fratelli d’Italia e membro dell’Ordine provinciale dei medici e odontoiatri, che ha postato quell’espressione commentando un articolo del senatore Pillon sulle famiglie arcobaleno, ha poi cancellato il post.

Le parole di Cannata sono state condannate dal presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni: “FdI prende le distanze dalle dichiarazioni del consigliere comunale di Vercelli Giuseppe Cannata, eletto tre mesi fa da indipendente nelle liste di FdI ma mai iscritto al movimento”.

“Non sono omofobo e non intendevo assolutamente offendere nessuno – ha poi affermato Cannata -. Se l’ho fatto, chiedo scusa”. “Sono un medico – ha aggiunto -, ho sempre aiutato tutti e ho tanti amici omosessuali che stimo e a cui voglio bene”. Il consigliere ha anche annunciato che si autosospenderà dal gruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio comunale per chiarire quanto accaduto.

banner740
banfirettangolo
previous arrow
next arrow

Andrea Pranovi è giornalista e conduttore radiofonico. Dal lunedì al sabato dalle ore 7 alle 10 è in diretta con "Buongiorno Roma" su Radio Roma Capitale. Dottore di Ricerca in Scienze della Comunicazione, è Cultore della materia in Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo presso il Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale della Sapienza. È autore del volume "Informazione capitale. L’agenda setting nei media locali romani" (Aracne, 2016) e di diversi saggi pubblicati in riviste scientifiche.