Contattaci

Cronaca

Operazione contro due clan a Ostia: sei gli arresti

Pubblicato

il

Colpiti i capi dei due clan che si contendevano il controllo del litorale romano

Sei le persone arrestate dalla Squadra Mobile su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia Capitolina questa mattina sul litorale tra Acilia, Ostia, Dragona e Dragoncello a danno di due organizzazioni criminali che da tempo portavano avanti una lotta per l’egemonia del territorio a colpi di arma da fuoco. 
I capi, che da tempo portavano avanti questa faida, sono stati arrestati. 

Le due famiglie sarebbero legate l’una alla mafia romana e l’altra a quella campana

Le accuse a danno dei sei arrestati sono molteplici: tentato omicidio, sequestro di persona, lesioni personali aggravate, porto abusivo di armi da sparo e esplosione di arma da fuoco in pubblico. 

I due clan si contendevano il territorio per lo spaccio di stupefacenti nella zona di Ostia e Acilia

Anche la sindaca Virginia Raggi oggi sul suo profilo ufficiale Twitter ringrazia la Squadra Mobile per la tempestività dell’Operazione con l’hashtag #FuoriLaMafiaDaRoma e #NonAbbassiamoLoSguardo.