Contattaci

Cultura

Covid: India in allerta per nuove varianti in arrivo da Cina, test su visitatori

L’India è in allerta per il potenziale arrivo di nuove varianti del coronavirus dalla Cina. Lo ha detto il ministro della Sanità Mansukh Mandaviya riferendo al Parlamento di Nuova Delhi e invitando la popolazione a indossare le mascherine e a vaccinarsi.

Pubblicato

il

L'omaggio dei Vigili del Fuoco all'Immacolata Concezione

L’India è in allerta per il potenziale arrivo di nuove varianti del coronavirus dalla Cina. Lo ha detto il ministro della Sanità Mansukh Mandaviya riferendo al Parlamento di Nuova Delhi e invitando la popolazione a indossare le mascherine e a vaccinarsi. Mandaviya ha anche spiegato che le autorità inizieranno a condurre test in modo casuale sul due per cento dei viaggiatori internazionali in arrivo negli aeroporti per cercare di monitorare il contagio.

“Ai vari stati è stato detto di sensibilizzare le persone sulla necessità di indossare maschere, usare disinfettanti per le mani, mantenere l’igiene respiratoria e il distanziamento sociale”, ha detto Mandaviya, incoraggiando gli indiani a vaccinarsi. Il ”Covid non è ancora finito. Ho ordinato a tutti di stare all’erta e di rafforzare la sorveglianza”, ha aggiunto il ministro.

L’India, un paese di 1,3 miliardi di abitanti, ha allentato le sue restrizioni contro il Covid all’inizio di quest’anno dopo un calo delle infezioni. Ieri il capo dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha espresso preoccupazione per la crescita dei casi in Cina, sottolineando di essere preoccupato per “l’aumento delle segnalazioni di malattie gravi”.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per Commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *